mail unicampaniaunicampania webcerca

    Domenico LABRIOLA

    Insegnamento di GINECOLOGIA ED OSTETRICIA

    Corso di laurea magistrale a ciclo unico in MEDICINA E CHIRURGIA (Sede di Napoli)

    SSD: MED/40

    CFU: 3,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 30,00

    Periodo di Erogazione: Primo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    Anatomia e Fisiopatologia dell’Apparato genitale femminile, Ostetricia e tematiche ad essa correlate, Tecniche chirurgiche Ostetriche e Ginecologiche

    Testi di riferimento

    Colacurci-Cobellis-De Franciscis-Torella Ginecologia ed Ostetricia Idelson Ghocchi

    Obiettivi formativi

    L’Ostetricia e Ginecologia ha caratteristiche del tutto particolari. In primo luogo è tra le specialità quella in cui Medico e cittadino si imbattono con maggior facilità (tutti hanno in famiglia “eventi” ostetrici quali parti, aborti..) da cui la frequenza di richiesta di pareri professionali. Quindi la particolarità unica dell’Ostetricia di subire influssi correlati a condizioni non scientifiche quali la situazione socio culturale, le mode, le convinzioni etico religiose…In Ostetricia inoltre non si assistono malati ma persone sane che tuttavia propongono intime e complesse situazioni, inusuali per il Medico Chirurgo. L’analisi, lo sviluppo e la riflessione su tali aspetti sono oggetto di parte non secondaria del programma didattico.
    La vastità della Disciplina e la necessità di trattenere informazioni scientificamente valide da impiegare nella pratica clinica quotidiana, caratterizza un corso che mira a sviluppare gli aspetti clinici essenziali della Patologia Ostetrico Ginecologica tralasciando di necessità quei dettagli di pertinenza specialistica. Tra gli obiettivi vi è anche la trattazione (soprattutto con l’ausilio di filmati commentati in modo interattivo dal Docente) della tecnica operativa ostetrico ginecologica, non tanto con la finalità di preparare il futuro medico non Specialista ad eseguirli, quanto per consentirgli di comprendere vantaggi/sequele/complicanze di interventi importanti per frequenza o portata clinica.
    L’obiettivo didattico finale per l’Ostetricia e Ginecologia disciplina specialistica che è rilevante parte del sapere medico generale, è che il discente apprenda gli aspetti clinici generali della gravidanza/parto e delle loro più rilevanti complicanze e le più frequenti patologia ginecologiche benigne e maligne.

    Prerequisiti

    Anatomia, Fisiologia, Endocrinologia, Patologia Generale, Farmacologia

    Metodologie didattiche

    Lezioni frontali e esercitazioni pratiche

    Metodi di valutazione

    esame orale

    Altre informazioni

    nessuna

    Programma del corso

    ANATOMIA,Ciclo Ovarico endometriale, Fecondazione,Annidamento,Embriogenesi,Placentazione, Fenomeni Gravidici,Diagnosi Di Gravidanza,Semeiologia Ostetrica, Parto: Fattori-Fenomeni dinamici , meccanici e plastici,Secondamento, Puerperio,Patologia del Secondamento e Postpartum,Indagini Strumentali,Diagnosi Prenatale, Sofferenza prenatale,Contraccezione,Menopausa, Metrorragia 1 e 3 trimestre,Sterilità-Pma, Oncologia Ginecologica, Fibroma-Men.

    English

    Teaching language

    Italian language

    Contents

    The course aims to provide the basic knowledge of anatomy and physiology of the female genital apparatus and basics of pathology, in order to allow the general practitioner a direct intervention for prevention and/or treatment of the most common pathologies. The student will also develop the ability to refer to gynecologist for diagnosis and therapy of the most complex pathologies. To achieve these goals, the course includes a section of anatomy and physiology of the female genital apparatus, of pathophysiology of pregnancy and gynecology with specific section for diagnostics, treatment and prevention.

    Textbook and course materials

    Nappi – Tommaselli. Compendio di ostetricia & ginecologia. Idelson-Gnocchi. 2014Impey – Child. Manuale di Ostetricia e Ginecologia. A cura di panici, Cicinelli, Colacurci, Rizzo. EDRA s.p.a. 2018N. Colacurci. Ostetricia e Ginecologia. SORBONA. 2013 Idelson Gnocchi

    Course objectives

    The main purpose of the integrated course in Gynecology and Obstetrics is to make students able to frame the reproductive health of women and to propose obstetric and gynecological problems in relation to their general conditions and general medicine. The course will give the basics (in terms of prevention, diagnosis and treatment) in the field of pathophysiology, clinical and therapy of the female genital diseases and reproductive function in different stages of woman’s life (adolescence, childbearing age, pregnancy, post-menopause). The general practitioner will be able to identify the conditions that need the support of the specialist in obstetrics and gynecology, to identify the fundamental steps of the diagnostic and therapeutic pathways related to infertile couple and the family planning, to contribute to the prevention of sexually transmitted diseases and tumors of the female genital system, to evaluate pregnancy diseases

    Prerequisites

    Mandatory attendance of the lessons

    Teaching methods

    MS-Power Point presentations, educational videos, discussion of clinical cases.

    Other information

    Preparation and support activities.

    Course Syllabus

    Female anatomy. Fertilization, implantation, placenta. Development of the fetus. Diagnosis of pregnancy, normal physiologic changes in pregnancy. Monitoring of the mother and fetus during pregnancy. Prenatal diagnosis. Labor factors (passage, passenger, power). Maternal or dynamics phenomena. Maternal-fetal or mechanical phenomena. Fetal or plastic phenomena. Vaginal delivery. Clinical management of first, second and third stage. Fetal monitoring. Preterm Labor and delivery. Premature rupture of membrane. Post-term pregnancy. Dystocic birth. Bleeding in pregnancy. Post partum haemorrhage. Intrauterine growth retardation. Diabetes in pregnancy. Gestational hypertension and preeclampsia. Contraception and menopause. Benign and malignant pathology of the uterus and the cervix. AUB and hysteroscopy. Benign and malignant pathology of the ovary. Endometriosis. Infertility. Laparoscopy

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype