mail unicampaniaunicampania webcerca

    Attività Formative Professionalizzanti

    Il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia attribuisce grande importanza alle attività didattiche professionalizzanti, che forniscono ai futuri medici le competenze professionali (o skill) fondamentali per l’esercizio dell’attività post laurea.

    Durante le fasi dell’insegnamento clinico lo Studente è tenuto ad acquisire specifiche professionalità nel campo della medicina interna, della chirurgia generale, della pediatria, della ostetricia e ginecologia, nonché delle specialità medico-chirurgiche. A tale scopo, lo Studente dovrà svolgere attività formative professionalizzanti (AFP) frequentando le strutture assistenziali identificate dal CCLMMC e nei periodi dallo stesso definiti, per un numero complessivo di almeno 60 CFU. Le AFP sono una forma di attività didattica tutoriale che comporta per lo Studente l’esecuzione di attività pratiche con ampi gradi di autonomia, a simulazione dell’attività svolta a livello professionale. In ogni fase delle AFP lo Studente è tenuto ad operare sotto il controllo diretto di un Docente-Tutore. 

    Le Attività Formative Professionalizzanti si possono anche svolgere con l’ausilio dei simulatori medici avanzati con la pratica virtuale di gestione di casi clinici e di specifiche procedure. 

    Ai fini dell’ acquisizione da parte degli studenti dei crediti corrispondenti alle attività formative professionalizzanti seguite, è necessario effettuare la prenotazione della verifica mediante la procedura ESSE3 oppure mediante l'APP Vanvitelli Mobile.

    I libretti delle Attività Formative Professionalizzanti sono pubblicati nella sezione "Modulistica per gli studenti"

    Calendario AFP a.a. 2019-2020

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype