mail unicampaniaunicampania webcerca

    Sedute di Laurea

    a.a. 2018/2019

    Prova finale del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia: informazioni

    Preparazione della tesi di Laurea

    Lo Studente ha a disposizione 16 CFU finalizzati alla preparazione della tesi di laurea presso strutture universitarie cliniche o di base. Tale attività dello Studente viene definita Internato di Laurea; esso dovrà essere svolto al di fuori dell'orario dedicato alle attività didattiche ufficiali, non dovrà sovrapporsi alle ADE e dovrà essere richiesto a partire dall'iscrizione al quinto anno o al massimo entro 12 mesi prima della presunta data di laurea.

    Ammissione alla prova finale

    Per essere ammesso a sostenere la prova finale, lo Studente deve:

    • aver seguito tutti i corsi ed avere superato i relativi esami;
    • avere maturato complessivamente 360 CFU articolati in 6 anni di corso;
    • aver formalizzato la prenotazione all’esame di laurea e consegnato in segreteria tutta la documentazione occorrente a corredo della stessa.

    La documentazione necessaria è inclusa nel pdf.

    Modalità di svolgimento della prova finale

    La prova finale consiste nella discussione, in seduta pubblica dinanzi ad apposita Commissione, di una tesi elaborata dallo studente sotto la guida di un docente relatore su un tema rientrante in una delle discipline presenti nel manifesto degli studi e che dovrebbe avere un certo carattere di originalità e costituire un primo approccio al lavoro scientifico. Sono definite due tipologie di tesi: sperimentale e compilativa. L’obiettivo della prova finale consiste nel verificare la capacità del laureando di elaborare con metodologia scientifica l’argomento oggetto della tesi. Il candidato dovrà dare evidenza di essere in grado di integrare le conoscenze di base e cliniche acquisite; dovrà inoltre dimostrare di essere grado di comunicare e argomentare con chiarezza e padronanza i temi trattati nell'elaborato scritto.

    Voto di Laurea

    A determinare il voto di laurea, espresso in centodecimi, contribuiranno i seguenti parametri:

    1. la media non ponderata dei voti conseguiti negli esami curriculari, espressa in centodecimi;
    2. i punti attribuiti dalla Commissione di Laurea in sede di discussione della tesi, ottenuti sommando i punteggi attribuiti individualmente dai commissari. I punti attribuiti dalla Commissione di Laurea in sede di discussione della tesi, possono essere fino ad un massimo di 11 (in relazione al valore della tesi, alla chiarezza ed alla efficacia espositiva del candidato ed alla qualità delle diapositive presentate).

    Requisiti per l’attribuzione della lode

    Per chiedere l’attribuzione della lode la media aritmetica dei voti conseguiti negli esami curriculari deve essere non inferiore a 102/110 (punteggio medio minimo 27,7 = 101,6 → 102). Per ottenere la lode bisogna raggiungere almeno il punteggio di 116, ottenibile, oltre che con i punti attribuiti dalla Commissione di Laurea (da sommare alla media di base), aggiungendo un punteggio supplementare per i seguenti criteri:

    punti per la durata degli studi:

    • titolo conseguito in un numero di anni non superiore alla durata legale del Corso, 3 punti supplementari;
    • titolo conseguito in un numero di anni non superiore alla durata legale del Corso + uno, 1 punto supplementare;

    punti per le lodi conseguite:

    • da 3 a 8 lodi, 1 punto supplementare;
    • oltre le 8 lodi, 2 punti supplementari;

    punti per i programmi di scambio internazionale riconosciuti dal Corso di Laurea (ERASMUS):

    • da 3 a 6 mesi, 1 punto supplementare;
    • da 6 a 12 mesi, 2 punti supplementari;

    punti per lo svolgimento di attività di cooperazione, promozione e scambi culturali inter-Universitari, presso strutture cliniche e/o di ricerca in Italia e/o all’estero, finanziate tramite contributi erogati dalla Struttura Didattica di riferimento agli studenti iscritti alla Struttura Didattica di riferimento:

    • per ogni 30 giorni di attività svolta, 0,5 punti supplementari.

    Il rilascio della pergamena di Laurea avviene direttamente al termine della seduta, dopo la proclamazione dei laureati.

    Sedute di Laurea in Medicina e Chirurgia Napoli

    SEDUTE DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA NAPOLI

    Gli esami di Laurea si svolgono di norma:

    • LUGLIO - n.1 sessione nell'ultima decade
    • OTTOBRE - n. 1 sessione nella prima decade 
    • MARZO - n. 1 sessione nella prima decade

    Sedute di Laurea Luglio 2019

    Sedute di Laurea Marzo 2019

    Sedute di Laurea Ottobre 2018 

    Sedute di Laurea in Informatore Medico Scientifico

    SEDUTE DI LAUREA IN INFORMATORE MEDICO SCIENTIFICO

    Gli esami di Laurea si svolgono  di norma nei mesi di: novembre, marzo, luglio

    Seduta di Laurea Luglio 2019

    Seduta di Laurea Marzo 2019

    Seduta di Laurea Novembre 2018

     

    Sedute di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche

    SEDUTE DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE 

    Gli esami di Laurea si svolgono di norma:

    • LUGLIO - n. 1 sessione dal 1 al 30 luglio 
    • MARZO / APRILE - n. 1 sessione dal 1 marzo al 30 aprile
    • OTTOBRE / NOVEMBRE - n. 1 sessione dal 1 ottobre al 30 novembre

    Seduta di Laurea Luglio 2019 

    Seduta di Laurea Aprile 2019

    Sedute di Laurea Ottobre 2018

     

     

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype